lunedì 14 aprile 2008

Nasce italosomali blog


Da oggi nasce italosomali.blog. Uno spazio virtuale per scambiare le opinioni in libertà.

Diamo sfogo ai nostri pensieri e alla creatività, in ogni senso.
Questa blog è lo sforzo che stiamo cercando di aumentare l'efficienza del sito e delle sue potenzialità per rapportarci fra di noi specialmente e con gli altri.
Attendiamo un'adesione numerosa alla novità.

7 commenti:

sandro ha detto...

C'è uno spazio tutto per noi e non vogliamo utilizzarlo? Ragazzi, è preoccupante lo stato di torpore in cui è caduta la Comunità Italo Somala. E' lodevole il fatto che qualcuno dei nostri, dopo tanta indifferenza, abbia creato e plasmato l'ANCIS, abbia combattuto per i nostri diritti, abbia speso il proprio tempo per gli altri, abbia avuto a cuore le nostre sorti "comuni e la Comunità per ringraziare faccia finta che non si esista.
Lasciatemelo dire che sicuramente se si parlava di privilegi facili, denaro, pensioni, mangiate pantagrueliche etc si faceva la fila. Meditate e uscite da questa condizione mentale. I tempi sono duri e dobbiamo prendere coscienza della nostra condizione. Diamo una mano alla NOSTRA Associazione perchè così facendo diamo una mano a noi STESSI.
Calligaris Sandro - Madagascar

marco ha detto...

Concordo ampiamnete quanto afferma Sandro nel suo intervento. Forse perchè vivo all'estero e non ho contatti consolidati con il resto della Comunità, se non alcuni che ci sentiamo telefonicamente, sento la necessità dello spazio aperto da ANCIS. E' veramente notevole il lavoro svolto dal gruppo dirigente e li ringrazio pubblicamente. Io vi prego e vi esorto a continuare nel percorso intrapreso. Grazie e continuate.
Marco

Baidoa ha detto...

Ciao a tutti
felice della nascita di questo blog,uno spazio dove sentirmi parte di una comunità che sento veramente mia..sento però poca partecipazione e anche diffidenza tra noi,spero di aver interpretato male il poco interesse verso la nostra comunità.Un abbraccio a tutti Fernando

GIANNI MARI ha detto...

Ciao a tutti. Sandro, Marco e Fernando.
Bene, ragazzi.
Un cammino inizia dal primo passo. E' iniziato il cammino, dunque sta a noi mantenere il giusto passo. Grazie Fernando per il tuo scritto e il tuo sentirti parte di una comunità che senti veramente tua ...
Riferisci un sentimento che abbiamo fatto nostro fin dalla nascita della nostra associazione, senza perdere questa certezza neanche un minuto, anche quando siamo stati accusati ingiustamente da alcuni fratelli che non hanno capito veramente il senso del nostro lavoro. Bando a pensieri e cose non necessarie. VOGLIO un passo avanti (il verbo volere in questo caso è sinonimo di consapevolezza delle nostre forze).
Dall'altra parte ho scritto un articolo che riguarda l'AFIS, riferisco alcuni particolari non noti alla maggioranza, di atti "in itinere" con il governo. Un governo italiano oggi nostro interlocutore, perché ha recepito che ha a che fare con un gruppo "piccolo ma estremamente determinato e coeso".
Leggete quanto scrivo e vi prego di interpretare le parole usate per riconoscere quanto denunciavamo.
Ciao a tutti e sopratutto aspetto i vostri articoli e il vostro contributo.
Gianni

Giovanni D.E. ha detto...

Non so chi sono questi amici credo che siano dei mezzo sangue(come veniamo chiamati) Sandro,Marco,Baidoa,escluso Gianni che lo conosco molto bene.
Ora per chi non sa chi io sono Giovanni di Merca opure detto (Serie),il fatto di poter comunicare con voi mi mi manda indierto nel tempo e mi rende felice! O non comovetevi se vi dico forse forse sento la nostalgia dell'infanzia vissuta in Somalia ditemi che non e vero che qualche duno di voi non lo prova.Basta con i piagmisteri.
Un saluto a tutti
Serire

GIANNI MARI ha detto...

Grazie a tutti, e vedo con piacere, che il blog comincia ad animarsi. Non è importante conoscersi personalmente ma sentire il "far parte di...".
I ricordi, le commozioni, il tornare indietro, l'andare avanti sono aspetti, anche se indotti, sono aspetti che esistono. Stimoliamo questi aspetti e ritroviamoci finalmente tutti ed in questo nostro spazio personalissimo del sito degli italosomali. Grazie di nuovo e date sfogo alle vostre fantasie.
Gianni

fem ha detto...

ciao, qualcuno ha delle foto di italo somali?
miumiuccia@hotmail.com